venerdì 5 ottobre 2007

...a futura memoria!

(a buon intenditor...poche parole!)

Nello sviluppo di applicazioni WPF la formattazione di date, numeri o informazioni provenienti da database in funzione della lingua dell'utente è d'obbligo.

Nel .NET Framework l'oggetto Thread possiede due proprietà CurrentCulture e CurrentUICulture di tipo CultureInfo che indicano rispettivamente la lingua da usare per la formattazione di numeri e date, e la lingua per la nazionalizzazione delle risorse.
Normalmente queste proprietà sono automaticamente impostate in base al sistema operativo e vengono sfruttate da ASP.NET o WinForms.

In WPF però non è così e l'informazione della lingua è affidata alla proprietà Language, per default impostata su en-US, definita in FrameworkElement e in FrameworkContentElement.

La proprietà Language viene ereditata dagli elementi padri che la valorizzano perciò è possibile creare interfacce miste che mostrano contenuti con formattazioni di lingue diverse. In alternativa basta impostare o da codice o da markup la lingua a livello di Window o Page e per avere l'intera pagina formattata.

E non dite che non vi avevo avvisati! :D

Nessun commento: