lunedì 25 febbraio 2008

Caos Calmo ed il minimalismo...

caos calmo

Tante microstorie dal bordo dei giardinetti: dal saluto al ragazzino col bip del telecomando dell'auto al saluto non saluto con la ragazza del cane, il barista "insicuro" del sapore dei suoi broccoli...l'arrovellarsi il cervello con la serie di elenchi di cose fatte o non fatte (la serie delle compagnie con le quali ho volato!)
La poesia rotta solo un pò dalla scena di sesso, la quale mi porta a gridare "Viva la Ferraaaaaariiii" a mò di Oriano Ferrari (il capomeccanico della scuderia Zelig) a.k.a. Marco della Noce. :D E bravo il Morettone! :O
Beh, in definitiva, film molto bello, lo consiglio!
Technorati Tag: ,,

Nessun commento: