giovedì 10 gennaio 2008

La camorra è 'na:munnezza!



Non ci voleva la cosìdetta zingara a prevedere lo sfacelo della situazione attuale.
La Campania naviga in un mare di spazzatura...ed il navigar m'è dolce in questo mare, direbbe la camorra che, in questa drammatica situazione, ci fa sguazzare altri rifiuti tossici...tanto chi li controlla?!?

Stamattina, sbagliando strada, ci siamo, io ed un amico, imboccati nel CDR di Caivano...mi si è parata davanti una fila interminabile di camion della raccolta.
Gli autisti ci hanno scambiati per giornalisti, forse per commissari straordinari (tanto uno più uno meno...) credo forse chiedevano aiuto, magari avrebbero preferito essere riciclati anche loro!

Bah...Campania infelix!